Prenditi cura del tuo ginocchio

Perniciosa e per gli effetti devastanti! Lesioni provocate da ulcerazione della cartilagine del ginocchio può essere molto difficile da prevenire e curare. Alcuni comportamenti in aumento, tuttavia, la possibilità di passare attraverso…

Prenditi cura del tuo ginocchioAvviso di preoccupati per quanto daredevil : la distruzione, anche una piccola quantità di cartilagine, non è da prendere alla leggera. Si tratta senza dubbio di uno dei feriti, il più grave dei quali può essere vittima del corridore, che rimane a questo giorno, impossibile invertire il danno causato da una pratica, anche per la cpu e/o troppo diluita nel tempo e ricostruire la cartilagine.

Patrick Le Goux, reumatologo, Puteaux, che sta eseguendo l’INSEP e l’Ospedale Ambroise-Paré (Boulogne-Billancourt), conferma sin dall’inizio : “Il chondrolyse è attivata quando c’è un’overdose in un comune. , Le pressioni e vincoli si sposterà poi sul lato esterno della cartilagine. Si può rompere la superficie. I menischi può certamente assorbire gli urti. Ma a queste pressioni, a volte sono trasmessi all’osso subcondrale – esso può essere visto anche su MRI, l’edema osseo e possono provocare una distruzione molto più importante nel vano della cartilagine.

Fase precoce di artrosi…

Un’osservazione : come spesso, è difficile elencare gli elementi specifici che possano causare un flare-up di chondrolyse, che è a dire, della distruzione della cartilagine. Ogni rider – per prendere in prestito una frase spesso usata dai reumatologi, e altri medici specializzati in traumatologia dello sport – ha il suo chilometraggio tolleranza. Alcuni possono richiedere più di 100 terminali a settimana durante gli anni quando altri stallo dopo sei mesi di 30 km alla settimana…fase precoce di artrosi

Il segnale di allarme è, naturalmente, il dolore. Quest’ultima, situata sulla parte anteriore del ginocchio, dimostra di essere difficile da sopportare lo sforzo. la Sua origine : la scomparsa, anche parziale, della cartilagine – questo tessuto connettivo trova naturalmente in superficie articolare dell’osso. Le cause : l’overdose di pressioni e sollecitazioni che possono innescare un notevole distruzione della cartilagine e causare edema dell’osso. Le sue manifestazioni : gonfiore, segni di effusione, e, a volte, ma non sempre, un inizio di chondrolyse.

Di passare attraverso…

Secondo il dottor. le Goux : “Un dilettante che pratica la corsa regolarmente e seriamente (cioè, partecipando a competizioni amatoriali) deve consultare con un medico sportivo, periodicamente. Questo è quello che si consiglia all’INSEP (Istituto nazionale di sport, di competenze e prestazioni). È importante fare un punto. Per rilevare potenziali lesioni in concomitanza con il suo fisioterapista. ”

Nel rispetto delle lesioni legate ulcerazione della cartilagine del ginocchio, un sintomo deve suono il campanello di allarme : “Il gonfiore dell’articolazione indica un versamento che deve diminuire piano. È il segno che la cartilagine è la sofferenza. “

Sequenziamento

SequenziamentoCome per altre malattie di esecuzione (Achille tendinite, aponévrosite, sindrome del tergicristallo…), l’attivazione di un chrondropathie è spesso la conseguenza di una pratica che non rispetta i livelli. L’aumento del chilometraggio percorso dovrebbe essere graduale (mai oltre il 15%) in modo da abituare il corpo a sopportare meglio gli urti. Importante, addirittura vitale, per la concessione di periodi di recupero, e la priorità di cross-training, quando possibile.

L’analisi della scia da un podologo per verificare che stride è che non cerca troppo alcune parti del ginocchio. Cavus o appartamento, iper pronazione o supinazione possono essere i fattori scatenanti. Indossare scarpe correttive, è importante per evitare che un chondrolyse. Più in generale, si consiglia di consultare regolarmente un fisioterapista e/o un medico dello sport per fare valutazioni e rilevare – con l’aiuto di un semplice palpazione, o un più approfondito esame, tipo di MRI che la cartilagine non è la sofferenza.

in Una parola ottimista per concludere : la cura fisioterapisti – lungo, noioso e a volte il dolore – sono miracoli quando sono forniti in modo informato. il la costruzione del muscolo programmi della coscia per alleviare articolazione del ginocchio sono di importanza fondamentale per coloro che vogliono impegnarsi in un vero processo di guarigione e prevenire le recidive.

Far fronte con allergie da polline

Far fronte con allergie da pollineI pollini trasportati dal vento contengono alcune proteine che agiscono come potenti allergeni. Questi possono contribuire ad aumentare la consapevolezza circa il 20% della popolazione che soffrono di rinite e la famosa febbre da fieno. Per aiutare, ecco i consigli “anti-polline” per il controllo di allergie da polline.

L’allergia al polline, flagello dei (principali)tempi moderni

Allergie al polline di alberi, di piante, di erbe e di erbe, sono chiamati pollinoses, o il raffreddore, la febbre.
Tra le particelle biologiche, che danno allergie, pollini e muffe sono i principali fattori di allergie respiratorie.

Allergie, lo sapevate ?

Un’allergia può verificarsi a qualsiasi età. In Francia, il réseau national de la sorveglianza aérobiologique (RNSA) controlla il contenuto di aria in particelle biologiche e le loro conseguenze per la salute. In Francia, il 3% della popolazione ha sofferto di allergie 20 anni fa rispetto a circa il 20% dei nostri giorni.

Ci sono due tipi di polline : il polline allergia e il polline innocuo. L’allergenicità del polline è trovato in stami e sparso da insetti o dal vento. I sintomi della pollinosi è la febbre da fieno, asma, o congiuntivite (occhio rosa): i sintomi che possono verificarsi contemporaneamente in uno stesso soggetto

La roba contro le allergieLa roba contro le allergie

Le persone che soffrono di allergie da polline temono l’arrivo della primavera, ma sapere cosa aspettarsi.

Altri sviluppano un’allergia piuttosto tardi, dove non vengono rilevate, perché non prestare attenzione ai sintomi. È necessario essere in grado di rilevare una possibile allergia.

I pollini che causano malattie apparentemente senza gravi conseguenze, ma a volte può essere grave, o addirittura catastrofici :

  • rinite, il flusso è spesso abbondante e ostruzione nasale
  • congiuntivite, lacrimazione, prurito
  • il senso di oppressione toracica o dispnea, asma, con riduzione di respiro
  • stanchezza, mal di testa, mancanza di concentrazione o di attenzione che è collegato a un sonno disturbato da la rinite
  • manifestazioni cutanee con un peggioramento di alcuni eczema, più raramente, l’edema e l’orticaria.
  • Precauzioni e le abitudini da adottare contro le allergie al polline

Allergie da polline può colpire persone da febbraio a settembre

Allergie da pollineL’impollinazione è più o meno precoce secondo le regioni. Per compensare questo, per quanto possibile, qui ci sono un paio di suggerimenti

consultare la newsletter per trovare i picchi di inquinamento da polline rnsa.asso.fr) : le indicazioni sulle principali taxa (polline, corrispondente a una famiglia botanica) e il rischio di esposizione agli allergici al polline crittografato di 0 (zero) a 5 (molto forte) ;
controllo : tirare il braccio e premere la piega interna del gomito se si soffre di febbre da fieno per diminuire la sensibilità
non lasciate che una allergia se si installa : potrebbe trasformarsi in asma ;
controllare con un medico di utilizzare un antistaminico o steroidi per alcuni casi ;
Lavare le mani, il naso, il viso e gli occhi con grandi quantità di acqua in modo molto regolare ;
lavare i capelli dopo aver trascorso qualche tempo in campagna, in un parco o in un giardino e anche la sera, per evitare gli allergeni vengono depositati sul cuscino ;
rotolo con le finestre chiuse in macchina ;
chiudere le finestre e utilizzare il filtro anti-particelle d’aria purificatore : senza dubbio l’arma più affidabile in una stanza per essere tranquilla…. ;
fare la pulizia e depolverizzazione la tua casa accuratamente e regolarmente ;
evitare le zone ricche di anidride carbonica favorevole al polline (dispositivo, parcheggio, parcheggio gratuito, centro città) ;
utilizzare un diffusore di oli essenziali per un sano e pulito dell’aria interna : olio essenziale di eucalipto, lavanda, alloro, dragoncello.

L’attività fisica durante la gravidanza: alcuni consigli pratici

Durante la gravidanza, il corpo di una donna subisce i cambiamenti anatomici e fisiologici, come l’aumento di peso, disturbi dell’equilibrio, un cambiamento nel sistema cardiovascolare (alta pressione sanguigna e aumento della frequenza cardiaca), e il sistema respiratoire1.

Questi cambiamenti possono essere un ostacolo alla pratica di attività fisica (PA), mentre, al contrario, la pratica di attività fisica durante la gravidanza ha molti vantaggi.

I benefici per la madre

L'attività fisica durante la gravidanza alcuni consigli praticiL’attività fisica aiuta a limitare i dolori alla schiena, a causa di aumento di peso, non maîtrisée2. Infatti, un significativo aumento di peso porta a cambiamenti nella postura come il hyperlordose lombare, cifosi e l’antiversione del bassin1. Inoltre, una pratica regolare riduce il rischio di sviluppare il diabete gestazionale attraverso il mantenimento o anche di potenziamento della massa musculaire3.

Questa riduzione può raggiungere il 60% durante i primi venti settimane. Il rischio di pre-eclampsia e parto cesareo sono diminuiti anche dovuti agli effetti fisiologici indotti dalla pratica physique4. A questo si aggiunge una riduzione dell’accumulo di acqua a livello degli arti inferiori all’origine della comparsa di œdème1.

Durante la gravidanza, gli effetti dell’attività fisica sulla funzione cardiovascolare compensare la maggiore portata e la frequenza cardiaca di repos1,4.

Attività fisica si sviluppa la sensazione di benessere psicologico della donna incinta agire sul suo umore, il sonno e le funzioni cognitive, migliorando la memoria. Infine, la pratica di AP diminuisce i sintomi della depressione post-natal5,6,7.

I benefici per il bambino

I benefici dell’attività fisica sono anche trovato durante lo sviluppo del bambino da una diminuzione della massa grassa e della frequenza cardiaca a riposo, nonché il miglioramento della tolleranza allo stress, la redditività della placenta e lo sviluppo neurologique1,4.

Se è importante fare attività fisica durante la gravidanza, alcune precauzioni devono essere prese al fine di praticare in modo sicuro.

Prima di ogni altra cosa, è indispensabile consultare il medico, il ginecologo o l’ostetrica che segue la gravidanza per verificare che l’attività fisica non è contra-indiquée1. Qui sono alcune importanti precauzioni :

Nessuna attività fisica è consentito nel caso di malattie cardiache, malattie polmonari restrittive, più la gravidanza a rischio di parto pretermine, sanguinamento persistente nel secondo e terzo trimestre di gravidanza, travaglio, durante la gravidanza, ipertensione indotta dalla gravidanza.

L’attività fisica non è raccomandato (su consiglio del medico) in caso di anemia grave, aritmie cardiache, materna, bronchite cronica, diabete di Tipo 1, scarsamente controllato, obesità patologica, alta pressione sanguigna male contrôlée.

Quali sono le attività fisiche sconsigliate

È abbastanza possibile praticare PA durante la gravidanza, per garantire che siano conformi con alcuni consigli sul tipo di attività, intensità, durata e frequenza.

L’attività fisica raccomandato in priorità sono la resistenza di attività : passeggiate, jogging (primo trimestre di gravidanza), la cyclette o anche il nuoto (dove il peso del corpo viene trasportato dall’acqua).

L’AP di resistenza può essere accompagnata da attività di tipo “potenziamento muscolare” : soft gym, aerobica, tai-chi-chuan ; concentrarsi su esercizi di statica piuttosto che dynamiques8.

Quali sono le attività fisiche sconsigliate

I benefici per la madre

In attesa di un bambino comporta cambiamenti nel corpo, che cresce a essere più vigili. Il centro di gravità si sposta, come il bambino occupa spazio, che porta ad un aumento del rischio di perdita di equilibrio. Le attività a rischio di caduta sono pertanto da evitare : sport acquatici, attività nel paese instabile.

Attività che possono esporre a shock o trauma a livello della pancia sono vietati : gli sport di squadra, sport da combattimento.

Attività con agitazione abbastanza forte e/o che richiedono bruschi spostamenti, di sollecitare troppo le articolazioni, già indebolito dalla gravidanza, è fortemente sconsigliato : sport di racchetta (tennis, badminton), jogging (nel secondo trimestre), equitazione.

Esercizi sdraiati sulla schiena sono controindicati, come il bambino cresce (soprattutto dopo il 4 ° mese).

Immersioni subacquee e attività in quota (oltre i 1600m) sono da evitare in tutte le fasi della gravidanza.